fbpx
Napoli e Omignano-Scalo
+39 081 19750217
commerciale@selefor.it

L’artigianato d’arte: formazione continua nell’azienda Mautone

Il Piano “L’artigianato d’arte: formazione continua nell’azienda Mautone” nasce dalla consapevolezza che nel corso dei secoli, l’artigianato si è sviluppato fino a condurre sulla via della specializzazione innumerevoli maestri del ‘fai da te’: questi si sono così trasformati in veri e propri maestri cestai, falegnami, fabbri, scalpellini e ceramisti che hanno tramandato fino ai nostri giorni la passione per l’artigianato e per l’arte. Vi sono maestri scalpellini nel Vallo di Diano, artigiani della pietra a Centola, artigiani del ferro battuto nell’area del Bussento, maestri d’ascia nei cantieri presenti lungo tutto il litorale del Cilento, falegnami che modellano il castagno e il faggio nel Cilento interno, ceramisti del Montestella e del Mingardo che perpetuano le fogge degli antichi maestri della Magna Grecia, cestai lungo l’Alento, ricamatrici nel basso Cilento.
Arti e mestieri antichi vanno via via recuperando dignità all’interno dell’area protetta del Parco nazionale del Cilento, l’area che in natura offre a questi artigiani-artisti la materia prima per il loro lavoro: vimini, legno, pietra, ecc..

Il  settore dell’artigianato è in forte e costante crisi negli ultimi dieci anni. Il settore che nel 1966 comprendeva il 10% della popolazione attiva, oggi arriva a malapena al 3%: tale situazione comporta una serie di problemi e  limiti che investono questo settore. L’obiettivo è di proporre misure manageriali, tecniche e finanziare per un pieno inserimento delle attività d’artigianato fra gli obiettivi globali del rilancio economico.
L’artigianato può considerarsi un settore di nicchia, sebbene distribuito ampiamente sul territorio. Nonostante ciò, a causa delle difficoltà di trasmettere un ricco patrimonio di conoscenze ai giovani e in seguito ai problemi della commercializzazione di questi prodotti, rischia l’estinzione. Eppure tale particolare settore produttivo riesce a sopravvivere, grazie al grande interesse suscitato sulla collettività che, legandosi alle tradizioni storico-culturali e rifugiandosi in antichi valori e tradizioni, cerca di sfuggire ai ritmi frenetici del presente.

Il percorso formativo costruito ad hoc per l’Azienda Mautone Gerardo, vuole raggiungere le seguenti finalità:

Dimensione Organizzativa:

  1. generare nuove conoscenze e competenze per sviluppare la competitività dell’azienda;
  2. migliorare l’efficienza ed l’efficacia del servizio/prodotto erogato,
  3. stimolare la cultura della sicurezza e della qualità

Dimensione Personale:

  1. rendere consapevole il lavoratore dell’importanza dell’aggiornamento continuo
  2. strutturare il patrimonio di conoscenze, strumenti, metodologie acquisite in riferimento all’attuale ruolo organizzativo ricoperto

Dimensione professionale:

  1. saper applicare le conoscenze professionali acquisite per risolvere problemi relativi al ruolo ricoperto
  2. utilizzare le competenze trasversali come elemento di accelerazione della prestazione lavorativa
  3. fornire una formazione specifica sul tema sicurezza (muletti e trabattelli)
  4. permettere ai lavoratori di ottenere il Patentino per Saldatori