CORSO DI AGGIORNAMENTO PER I SOGGETTI OPERANTI NELL’ AMBITO DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI UNI 11697:2017

La privacy in… pratica!

Il comitato tecnico scientifico Selefor DPE (Data protection expert) ha predisposto un innovativo corso di aggiornamento per tutte quelle figure professionali riconosciute dalla norma UNI 11697:2017 (valutatori privacy, specialisti privacy, manager privacy e data protection officer).
Il corso viene incontro alle esigenze “pratiche” del professionista della protezione dei dati personali, cui è demandata non solo una profonda conoscenza delle norme nazionali e comunitarie, ma anche una competenza pratica concernente le attività di adeguamento, le procedure (anche tecnico-informatiche), l’analisi dei flussi di dati, gli audit di processo e la formazione del personale aziendale.

Struttura del corso, durata e certificato finale ex norma UNI 11697:2017

Il corso di aggiornamento in quesitone è di 16 ore (due giornate formative da otto ore ciascuna), così come peraltro richiesto dalla sopracitata fonte, rilascia formale attestato di certificazione delle competenze ed è focalizzato sull’operatività del privacy consultant in azienda. Il 15 maggio 2019 cessa l’effetto della norma ex art. 20 d.lgs. n. 101/2018 che invita il Garante a tener conto, nella sua attività anche sanzionatoria, del periodo di prima applicazione del codice privacy novellato, articolo che – secondo autorevole dottrina – si estende anche alle sanzioni per violazioni del GDPR. Pertanto, saper predisporre, nonché diversificare a seconda dei contesti, un piano di adeguamento (nella fattispecie il PAG SELEFOR) è quantomai indispensabile per quei professionisti che intendono ampliare il raggio d’azione delle loro competenze per operare efficacemente in azienda.

Cos’è il “PAG SELEFOR” (Piano di adeguamento al GDPR)

Selefor segue, nell’adeguamento alla privacy, aziende nazionali e multinazionali, operando nel settore ai massimi standard professionali, tramite – in tutte le sue fasi – un team costituito da esperti che possono vantare un’esperienza e una competenza, comprovate negli anni, nella consulenza privacy e nell’organizzazione e gestione del dato. Selefor ha aiutato anche piccole e medie imprese in tutti gli adempimenti necessari al raggiungimento della compliance richiesta dalla normativa europea, in osservanza anche di quanto stabilito dalle recenti linee guida pubblicate dal Garante della Privacy sul proprio sito.

Il modello di adeguamento ideato e messo in pratica da Selefor è commisurato alle esigenze del cliente e segue un iter volto alla realizzazione della conformità in tutti i suoi aspetti, attraverso le seguenti fasi:

  1. Fase 1: analisi (audit) del contesto aziendale;
  2. Fase 2: adeguamento della modulistica (tra cui redazione del Registro dei trattamenti);
  3. Fase 3: formazione del personale coinvolto nel trattamento dei dati;
  4. Fase 4: verifiche periodiche.

Valore aggiunto del PAG SELEFOR e metodo “data economy”

La finalità del PAG SELEFOR non è esclusivamente connessa al tema “compliance aziendale GDPR”, ma si pone come ulteriore obiettivo quello di instillare nel discente il metodo data economy ovverosia fornire al professionista e, più in generale all’azienda, una metodologia organizzativa che – così come richiesto nell’era digital 4.0 – diventi leva competitiva per il business dell’impresa. In buona sostanza, il valore aggiunto del PAG SELEFOR è costituito proprio dalla digitalizzazione del dato. In tal guisa, il comitato scientifico Selefor DPE (Team data protection expert) ha contemperato la sfera giuridica e quella tecnico informatica. Infatti, la gestione intelligente del dato consente di abbattere notevolmente operatività e costi di produzione permettendo dunque al fruitore di “evolversi” da una posizione di svantaggio a una di vantaggio in chiave di digital disruption. In particolare, la Digital Industry 4.0 o l’Internet delle cose in ambito industriale, è costituita da prodotti intelligenti e interconnessi che comunicano con gli utenti sulla base delle loro peculiari esigenze. Si sfrutta, pertanto, il prodotto per venire incontro all’individuo. Sono nuovi modelli di business che sfruttano il dato per offrire ulteriori servizi secondo la formula “as-a-service”. Ecco come si crea una “catena di valore” completamente digitale.

L’aggiornamento normativo

Il D.lgs. n. 101/2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2018 e vigente a partire dal 19 settembre 2018, contiene le disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale al Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Tale decreto legislativo aggiorna il D.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), che rimane in vigore anche se molti articoli vengono abrogati o modificati sostanzialmente.

Tenendo conto di tale complesso quadro giurisprudenziale, il Corso di aggiornamento Selefor mira a fornire ai partecipanti gli strumenti concreti per operare nell’ambito della normativa privacy più recente, affrontando – come anticipato in premessa – sia aspetti teorici che operativi. Inoltre, saranno mostrate metodologie di audit e di rilevazione aziendale per condurre un adeguamento, conformemente a quanto sancito dalle novità introdotte dal D.lgs. n. 101/2018.

Potenziare le conoscenze e l’uso degli strumenti applicativi

La formazione Selefor ha l’obiettivo di potenziare e sviluppare le competenze possedute da chi, a vario titolo e nei diversi settori, si occupa in azienda del trattamento di dati personali. In particolare:

  1. Potenziare competenze tecnico professionali, sulla protezione dei dati personali e approfondire le conoscenze sulla normativa vigente e l’immediata e concreta trasferibilità sui diversi settori;
  2. Sviluppare competenze di progettazione, verifica e mantenimento di un sistema organizzato di gestione dei dati personali;
  3. Consolidare competenze nella gestione complessa di idonee misure di sicurezza finalizzate alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio di dati ed informazioni che assicuri un elevato grado di sicurezza e riservatezza del dato;
  4. Misurare e documentare il livello di acquisizione delle conoscenze specialistiche.

Valore aggiunto del corso

Per le figure professionali riconosciute dalla norma UNI 11697:2017, il Corso è conforme ai dettami della predetta normativa ed è previsto il contestuale rilascio di attestato. Per le altre figure, invece, le competenze acquisite vengono riconosciute e certificate da Selefor in qualità di ente accreditato dalla Regione Campania nonché agenzia leader in Italia nella formazione dei Data Protection Officer (tra l’altro il corso DPO di Alta Formazione Manageriale è iscritto al n. 139 del Registro dei corsi qualificati CEPAS Società del Gruppo BUREAU VERITAS Italia S.p.A.). Altro valore aggiunto del Corso di aggiornamento Selefor è rappresentato da:

  • il know how trasferito in sede di adeguamento, tramite la condivisione di modelli e strumenti operativi;
  • la possibilità di seguire il corso in virtual classroom;
  • il corpo docenti, costituito da personale altamente qualificato che lavora in ambito privacy in azienda;
  • la possibilità per il partecipante di utilizzare uno strumento gestionale, come l’applicativo J-forma, non solo per la fase di iscrizione, ma anche per la condivisione di materiale didattico.

 Programma didattico

Il programma didattico è sviluppato da un corpo docenti di altissimo livello professionale e incentrato su casi pratici, al fine di garantire un’immediata e piena trasferibilità sul lavoro e in relazione alle specifiche e concrete esigenze dei partecipanti al corso.

Selefor offre già corsi certificati Bureau Veritas, in linea con quanto richiesto dalla norma UNI 11697:2017, per le seguenti figure professionali:

  • Specialista Privacy
  • Valutatore Privacy
  • Manager Privacy
  • Data Protection Officer

Destinatari

Il corso è pensato per le figure che operano in ambito privacy:

  1. Valutatori Privacy;
  2. Specialisti Privacy;
  3. Manager Privacy;
  4. Responsabili Protezione dei dati (DPO)*;
  5. Consulenti che operano nel settore privacy;
  6. Referenti privacy aziendali;
  7. Autorizzati al trattamento all’interno delle aziende.

Alle figure dei punti 1-4 sarà rilasciato l’attestato di frequenza del corso di aggiornamento che consente di dimostrare l’assolvimento degli obblighi di cui alla norma UNI 11697:2017 al fine di poter accedere ai relativi esami di mantenimento della certificazione.

Alle figure indicate ai punti 5-7 sarà rilasciato attestato di frequenza del corso con certificazione di competenze.

* Come da norma UNI 11697:2017, si fa presente che per la figura del DPO le 16 ore di corso sono obbligatorie per poter accedere al sopraindicato esame annuale di mantenimento.

Moduli (otto ore per giornata)

  • Modulo 1A (6 ore) – L’ADEGUAMENTO DELLA NORMATIVA NAZIONALE AL GDPR: ABROGAZIONI, MODIFICHE E NUOVE DISPOSIZIONI INTRODOTTE DAL D.LGS. N. 101/2018.
  • MODULO 1B (2 ore) – il ruolo dell’autorizzato: istruzioni, compiti e RESPONSABILITà.
  • MODULO 2 (8 ore) – COME RENDERE COMPLIANCE L’AZIENDA ALLA LUCE DEL D.LGS. N. 101/2018: PAG SELEFOR E METODO DATA ECONOMY.

L’avviamento di Selefor nel settore “formazione privacy e data protection”

Selefor ha formato oltre 130 Data protection officer tra dipendenti pubblici, dipendenti d’azienda e liberi professionisti e continua ad erogare, con cadenza mensile, corsi di alta formazione manageriale che definiscono il professionista della protezione dei dati riconosciuto dalla norma UNI 11697:2017. Il corso DPO di Alta Formazione Manageriale è iscritto al n.139 del registro dei corsi qualificati CEPAS, Società del Gruppo BUREAU VERITAS Italia S.p.A. Sono tre le principali garanzie di un corso certificato:

  • Questo è il solo iter riconosciuto dall’ente cui fa richiamo il Garante per la protezione dei dati personali (ACCREDIA) per acquisire titolo e competenze del “Manager della Privacy”. ACCREDIA, com’è noto, ha deliberato l’accreditamento CEPAS per la certificazione (Norma UNI 11697:2017) dei professionisti operanti nel settore privacy. Grazie a questo riconoscimento, il professionista che sceglie di aderire al nostro percorso formativo, potrà ottenere una certificazione di competenza accreditata e riconosciuta a livello nazionale e internazionale.
  • Superare l’esame finale di un corso certificato è un passaggio necessario per accedere al successivo esame di certificazione (che definisce il percorso di formazione).
  • Un corso certificato garantisce un corpo docenti valutato e approvato dal medesimo ente di cui sopra (cui fa richiamo il Garante).

Il corso parte il 9 e 10 maggio 2019

Iscrizione on line

Seconda edizione (28 e 30 maggio): clicca qui per iscriverti

 

Per ulteriori informazioni su costi, promozioni e indice completo di questa “due giorni formativa”, chiama al 3512659199 oppure scrivi a sviluppo.privacy@selefor.it.