Formazione aziendale al GDPR

La Selefor, con gli interventi di formazione aziendale, si prefigge l’obiettivo di conformare e rendere operativa la compliance delle aziende clienti al nuovo GDPR (Regolamento UE 679/2016) in vigore da maggio 2016 e al Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 che adegua il Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196) alle disposizioni del sopracitato Regolamento.

Grazie al servizio Team DPE le aziende possono contare sul supporto di un team di esperti in materia di protezione del dato in grado di erogare tutte le competenze necessarie per assistere il personale aziendale nell’applicazione quotidiana e operativa dei temi privacy.

Il servizio Team DPE Selefor ha l’obiettivo, tra gli altri, di:

  • Offrire un servizio che includa consulenza informatica, giuridica, organizzativa all’azienda e formativa nel percorso di una piena e autonoma realizzazione della compliance verso l’adeguamento al GDPR;
  • Collaborare con i referenti privacy aziendali, se presenti in azienda, e predisporre un piano organizzativo volto a salvaguardare l’osservanza del GDPR. Nel caso in cui le aziende dispongano già di un piano organizzativo in tema di privacy, l’obiettivo è renderlo immediatamente applicativo;
  • Supportare le aziende nel contatto con l’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali);
  • Fornire alle organizzazioni pareri in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati;
  • Informare e fornire consulenza al personale aziendale in merito agli obblighi derivanti dal GDPR;
  • Formare i dipendenti su come adeguare la propria attività lavorativa con le prescrizioni contenute nel GDPR (Esempio: gestione della scrivania GDPR compliant);
  • Offrire strumenti adeguati alla verifica dell’utilizzo delle misure di conformità nell’applicazione della Privacy nell’attività lavorativa quotidiana;
  • Fornire assistenza telefonica “just in time” con relativa consulenza;
  • Verificare attraverso audit periodici se sono stati rispettati i principi di controllo continuativo incoraggiati dal GDPR da parte dei dipendenti;
  • Consulenza legale su possibili contenziosi in tema di privacy.