fbpx
Napoli e Omignano-Scalo
+39 081 19750217
commerciale@selefor.it

Settore Socio Sanitario: iscrizioni aperte tutto l’anno (D.D n 49 del 18/03/2016-autorizzazione prot 0635007 del 29/09/2016 Regione Campania)

O.S.S.S- Operatore Socio Sanitario con formazione Complementare

FORMAZIONE COMPLEMENTARE IN ASSISTENZA SANITARIA PER GLI OPERATORI SOCIO SANITARI (O.S.S.S)

L’ Operatore Socio-Sanitario con Formazione Complementare in Assistenza Sanitaria (O.S.S.S), oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figura professionale O.S.S) coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’ organizzazione dell’ unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione.

DURATA DEL CORSO

Il corso ha una durata di 400 ore articolate come segue:
MODALITA’ AULA
170 ore di aula,30 di esercitazioni,200 di tirocinio presso strutture idonee.
MODALITA’ F.A.D ( Formazione a Distanza)
140 ore di aula,30 di esercitazioni,30 modalità FAD 200 di tirocinio presso strutture idonee.
Sono previsti corsi intensivi per chi proviene da fuori regione.

REQUISITI D’ ACCESSO

Al corso è consentito l’accesso agli Operatori Socio-Sanitari già in possesso del relativo attestato di qualifica (O.S.S).

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno.

Eventuali variazioni sul numero delle rate sono da concordare con la Direzione al momento dell’iscrizione.
La sede del CORSO DI FORMAZIONE è sita a 50 m dalla stazione di Omigano Scalo (Sa)e ad 1KM dalla stazione di Vallo Scalo (Sa). Inoltre per chi viene da fuori regione può scendere alla stazione di Salerno servita dai treni ad alta velocità, Italo o Frecce, successivamente prendere un treno regionale o Ic ed arrivare in 30 minuti presso la sede della scuola.
Per gli iscritti provenienti da altre regioni italiane è possibile un pacchetto da concordare incluso il pernottamento da partire da € 25,00 a notte in monolocali.

ESAME

L’esame di Qualifica Professionale verrà effettuato in sede. Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Regione Campania è riconosciuto a livello nazionale e europeo

O.S.S- Operatore Socio Sanitario

FORMAZIONE OPERATORE SOCIO-SANITARIO (O.S.S)

Il profilo dell’Operatore socio-sanitario (O.S.S) è definito dall’ Accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 22 febbraio 2001 tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano. La Regione Campania ha recepito l’Accordo con D.G.R. n. 3956/2001.
E’ in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale.
L’Operatore Socio-Sanitario – a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale – svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario,favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente. L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’ assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi-professionale.

DURATA

I corsi devono prevedere una durata di 1000 ore
MODALITA’ AULA
450 ore di aula,100 ore di esercitazioni, 450 ore di tirocinio.
MODALITA’ F.A.D ( Formazione a Distanza) 330 ore di aula,120 di FAD, 100 ore di esercitazioni, 450 ore di tirocinio.
Sono previsti corsi intensivi per chi proviene da fuori regione.

REQUISITI D’ ACCESSO

Al corso è consentito l’accesso a coloro che hanno assolto l’obbligo scolastico e compiuto il 17° anno di età.
Al corso è altresì consentito l’accesso agli operatori socio-assistenziali già in possesso del relativo attestato di qualifica (OSA) il cui percorso formativo avrà la durata di 400 ore (160 ore di teoria 40 ore di esercitazioni e 200 ore di tirocinio).
Le 160 ore di teoria dovranno essere così ripartite per unità di competenza:
Adattamento domestico / ambientale 40 ore,
Assistenza alla salute della persona 40 ore,
Cura bisogni primari della persona 80 ore.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno.

La sede del CORSO DI FORMAZIONE è sita a 50 m dalla stazione di Omigano Scalo (Sa)e ad 1KM dalla stazione di Vallo Scalo (Sa). Inoltre per chi viene da fuori regione può scendere alla stazione di Salerno servita dai treni ad alta velocità, Italo o Frecce, successivamente prendere un treno regionale o Ic ed arrivare in 30 minuti presso la sede della scuola.
Per gli iscritti provenienti da altre regioni italiane è possibile un pacchetto da concordare incluso il pernottamento da partire da € 25,00 a notte in monolocali.

ESAME

L’esame di Qualifica Professionale verrà effettuato in sede. Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Regione Campania è riconosciuto a livello nazionale e europeo


LEGGI DI RIFERIMENTO O.S.A
DGR 5357/2000 qualifiche del settore socio-educativo e dei servizi; D.G.R. 2843 del 08/11/03 Approvazione delle figure professionali sociali della Regione Campania L. n. 845/78 Legge-quadro in materia di formazione professionale; L. R. 19/87 Riconoscimento dei corsi di formazione professionale autofinanziati; D.Lgs. 626/94 sicurezza sul lavoro, D.lgs 81/2008 testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro.
Riferimenti alle fonti informative e bibliografia O.S.S-O.S.S.S:
1. Regione Emilia Romagna; Repertorio delle qualifiche regionali; 2007:
http://www.form-azione.it/operatori/sistemaregionale.htm
www.form-azione.it/operatori/repertorioqualifiche.htm
2. Thesaurus Borsa nazionale del lavoro; 2008
http://www.borsalavoro.it/wps/portal/thesaurus
3. Repertorio delle Figure professionali della Regione Toscana; 2008
http://web.rete.toscana.it/RRFP/gateway?passo=index&applicativo=RRFP&funzionalita=index&operazione=index&anonimo=y
4. Repertorio delle professioni ISFOL; 2007
http://www.isfol.it/orientaonline/
5. D.L. 12 novembre 2001 n. 402, Disposizioni urgenti in materia di personale sanitario, convertito in Legge 8 gennaio 2002 n. 1
6. Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2001 n. 1161, Accordo tra Ministro della Sanità, Ministro per la solidarietà sociale, Regioni e Province
autonome
Trento e Bolzano per individuazione figura e profilo professionale operatore socio-sanitario e ordinamento didattico corsi formazione.
8. Conferenza Stato-Regioni 16 gennaio n. 1604 , Accordo tra il Ministro della salute, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, le Regioni e le
Province
autonome di Trento e di Bolzano per la disciplina della formazione complementare in assistenza sanitaria della figura professionale dell’Operatore
socio-sanitario di cui all’articolo 1, comma 8, del decreto-legge 12 novembre 2001, n. 402, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 gennaio
2002, n.1
7. DGR Campania 3956/2001
DGR Campania n. 2843/2003.