I docenti della CReFIS Academy

 

Antonio Ascione

Imprenditore, Manager, professore a contratto di Comportamento Organizzativo e Risorse Umane a Scienze della Pubblica Amministrazione (Federico II) e Innovation Manager del MISE. Studioso delle tecnologie applicate al mondo HR.

Socio fondatore (1998) e Presidente della SMS Engineering, premio dell’innovazione della Repubblica Italiana, ho iniziato 22 anni fa come ingegnere programmatore per passare poi alla gestione e conduzione di progetti per grandi multinazionali (Pirelli, Ariston, etc). Da 15 anni mi occupo di metodi e tecniche di sviluppo organizzativo per aziende private e pubbliche. Sono in grado di condurre check-up organizzativi, verificare la coerenza tra strategie di sviluppo e risorse umane e di impostare modelli di sviluppo coerenti al potenziale a disposizione delle aziende. Lavoro per aziende internazionali ma anche realtà medio-grandi del nostro territorio.

Negli ultimi 5 anni mi sono dedicato all’applicazione delle nuove tecnologie al mondo HR: mi considero un esperto di Big Data, Artificial Intelligence e Gamification. Svolgo relativamente a tali ambiti un’intensa attività di docenza e divulgazione.

Le mie conoscenze le trasferisco agli studenti del Corso di Laurea SCIENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (Università degli Studi di Napoli Federico II) dove insegno “Comportamento Organizzativo e Risorse Umane”. Sono legato al mondo accademico con una docenza a contratto (secondo rinnovo).

Sono altresì consigliere regionale di AIDP (Associazione Italiana Direttori del Personale) con delega all’Innovazione e allo sviluppo.
Il mio tempo libero lo dedico alla famiglia e al Rotary, associazione nella quale ho ricoperto diversi ruoli dirigenziali ricevendo la più alta onorificenza, la “Paul Harris Fellow”, per il service effettuato con la motivazione: “In segno di apprezzamento e riconoscenza per il suo tangibile e significativo apporto nel promuovere una miglior comprensione reciproca e amichevoli relazioni fra popoli di tutto il mondo”.

 

Olivia Bosaz

“Avvocato” dalla nascita, “rivoluzionaria” per indole e passione. Dal diritto penale impegnata con empatia nella battaglia di diritti, nel corso della professione ha sentito l’esigenza di far emergere anche l’altra parte della sua natura, quella che l’ha portata a specializzarsi nel diritto delle New Tecnology, materia innovativa e in continua evoluzione, fornendo così consulenza continuativa ad importanti aziende sul territorio proiettate verso il mercato Europeo e Internazionale. Lungimiranza, spirito di autocritica e osservazione la portano a ricercare nuovi obbiettivi e a raggiungerli con organizzazione e praticità. Ha fondato il suo studio legale nel 2012, ed oltre ad essere avvocato, si è qualificata come DPO dal 2018.

 

Gianluca Caffaratti

Gianluca è un imprenditore genovese con un background manageriale all’interno delle risorse umane e del reparto IT di grandi realtà̀ multinazionali, è stato infatti Direttore del Personale Toshiba TTDE per l’area EMEA e Direttore del Personale di un’azienda di servizi con 600 dipendenti.

La sua voglia di far sempre meglio e di contribuire al “mercato” con imprese innovative e di valore, lo porta a fondare nel 2004 l’azienda Dotvocal, oggi leader italiana delle tecnologie vocali e multimodali.

In seguito nel 2017 decide di lasciarsi per sempre alle spalle la “vita da dipendente” fondando Happily Srl, azienda, che si occupa di sviluppare Piani di Welfare Aziendale e progetti di Benessere Organizzativo, di cui è proprietario ed amministratore delegato.

Ad oggi è il neoeletto presidente di AIDP Liguria, scrittore del libro “La Favola del lavoro”. Collabora inoltre, con vari enti Universitari con webinar dedicati al Welfare e alle tematiche sul clima aziendale e sulla sostenibilità in Azienda.

 

Martina Cergnai

Università degli Studi di Firenze, (Laurea in diritto internazionale “I gender crimes nel diritto penale internazionale“ ).
Ordine degli Avvocati di Pistoia.

Già durante il percorso universitario, ha mostrato particolare interesse verso l’esperienza di studi legali internazionali, frequentando in Usa nel 2012 la SOL Schools International. Nel 2013 ha partecipato al programma di cooperazione inter-universitaria presso la National Model United Nation di Roma. Ha svolto un periodo di tirocinio di formazione presso la FAO (Roma) e alla sede ONU di New York (Simulazioni diplomatiche, elaborazione Position Paper, Studio della politica internazionale del Paese rappresentato, fondamenti giuridici e redazionali degli atti delle Nazioni Unite, tecniche di negoziazione in lingua inglese).

Nel 2015 è vincitrice del premio “Con gli occhi di lei” sul tema della violenza sulle donne anche in riferimento alla normativa internazionale. Attualmente si occupa prevalentemente di diritto penale, diritto civile d’impresa, contrattualistica e consulenza nel campo del diritto informatico, privacy e data protection.

 

Angela Correra

Post DOC specializzata in Diritto dell’Unione europea, e avvocato iscritto presso il CoA di Napoli, da diversi anni collabora con la cattedra di Diritto dell’Unione europea e di Diritto della concorrenza presso l’Università Parthenope di Napoli oltre che con la cattedra di Diritto dell’Unione europea e di Diritto internazionale presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Nel 2018 è stata tutor al Corso di formazione “La tutela dei consumatori e utenti”, organizzato dal Dipartimento di Studi economici e giuridici dell’Università Parthenope in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico.

Autrice di diverse pubblicazioni in importanti riviste scientifiche, ha partecipato come relatrice a convegni e seminari presso atenei italiani e stranieri. Particolarmente sensibile ai temi della ricerca e dell’innovazione, è stata vincitrice nel 2019 di una borsa di studio nel settore SSD IUS 14 sul tema “Servizi e protezione dei dati personali” presso l’Università degli Studi di Napoli Parthenope e ha dedicato i suoi più recenti studi allo sviluppo dell’Intelligenza artificiale nel contesto dell’Unione europea.

 

Giovanni Crea

Direttore scientifico del Centro di Ricerca e Formazione Integrata Selefor ed economista, è professore incaricato di “Economia Aziendale e Processi di amministrazione del lavoro” presso l’Università Europea di Roma, dal 2014 insegna la materia di “Protezione dei dati personali” presso Master Universitari e Corsi specialistici.Dal 2010 è direttore della rivista “Diritto, economia e tecnologie della privacy” (ISSN: 2239-7671) ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche in materia di protezione dei dati, regolamentazione e mercati delle ICT.

Dal 2008 è membro dell’Istituto Italiano per la Privacy e la valorizzazione dei dati, dove svolge attività di ricerca in materia di “Protezione dei dati personali” e “Sicurezza informatica dei dati personali”. Dal 2018 svolge l’attività di Responsabile della protezione dei dati (RPD) presso un importante Istituto di ricerca nazionale. È relatore a convegni, seminari, tavole rotonde in materia di protezione dei dati e sicurezza in ambito ICT. Svolge attività di docenza presso Selefor al corso di Alta Formazione Manageriale DPO – Data Protection Officer secondo norma UNI 11697.

 

Andrea Dimitri

Laureato con lode in Scienze Statistiche ed economiche, ha un bagaglio di conoscenze e competenze specialistiche acquisite attraverso oltre 25 anni di esperienza ininterrotta nei settori della Ricerca scientifica universitaria, dell’ICT, della Sicurezza delle Applicazioni distribuite, dei Sistemi di Tracciatura Applicativa dei Servizi, dei Sistemi di Anomaly Detection.

Vanta numerose collaborazioni presso aziende pubbliche e private su progetti nazionali e internazionali di altissimo livello. Dal 2006 è docente di Sicurezza Informatica presso l’Università di Roma Tor Vergata. Dal 2019 è docente di Information Technology presso l’International Medical University Unicamillus.

Autore di numerose pubblicazioni nel data mining, nella sicurezza informatica e nel campo della medicina (studi sulla dislessia) e della nanomedicina, scrive su riviste internazionali quotate con score elevatissimo.

 

Esposito Raffaele

Raffaele possiede un‘esperienza ultra-decennale focalizzata sulla programmazione web. È esperto di algoritmi di clustering ed è tutor per laureandi in Informatica alla Federico II (22 tesi) , oltre ad essere direttore del Reparto AI big data e machine learning.

 

Giulia Galluzzo

Già dall’Università si interessa al mondo della sostenibilità e, dopo aver preso parte a vari progetti anche con grandi aziende internazionali, focalizzandosi sul lancio di nuovi prodotti sostenibili, si laurea a pieni voti con una tesi sull’importanza della pesca sostenibile e della sua comunicazione ai consumatori. Dopo essere entrata in Happily come responsabile comunicazioni e marketing ha concretizzato ulteriormente il suo interesse nei confronti di tematiche ambientali e sociali, diventando ideatrice e responsabile della business unit Bee Happily, il cui scopo è quello di portare la sostenibilità all’interno delle PMI, facendo grande attenzione anche al suo aspetto comunicativo.

 

Anna Maria Grasso 

Componente Comitato Tecnico Scientifico Selefor DPE- Data Protection Expert.

Iscritta all’Ordine degli Avvocati di Lecce, esercita la professione forense dal 2009. Dottore di ricerca in diritto del lavoro, specializzata nella consulenza alle imprese in ambito giuslavoristico, si è occupata del trattamento dei dati personali dei lavoratori. Da maggio 2018 fa parte del Comitato tecnico scientifico DPE – Data Protection Expert di Selefor Srl. È responsabile della protezione dei dati (RPD) presso importanti realtà aziendali nel settore Retail.

Svolge attività di docenza presso Selefor al corso di Alta Formazione Manageriale DPO – Data Protection Officer secondo norma UNI 11697 e al Master HR 4.0.

 

Antonio Memoli

Data la sua competenza e formazione archivistica ed informatica, si occupa da sempre di tematiche legate alla privacy in particolare in ambito ICT e PA anche con funzioni di Privacy Officer ed è stato responsabile dell’area archivio sottoposta a NOS (Nulla Osta Segretezza) con certificazione e percorso abilitativo rilasciatogli dall’Ufficio centrale per la segretezza nell’ambito del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.

Al momento è consulente in Sicurezza Informatica, Privacy Officer e DPO di enti locali, imprese ed istituzioni scolastiche.
Collabora con la società SELEFOR srl quale docente del modulo formativo “Conservazione Documentale a Norma: Impatti Privacy con il CAD ed il Regolamento Eidas” nell’ambito del corso di Alta Formazione Manageriale per  DPO , corso iscritto al n.139 del registro dei corsi qualificati CEPAS Società del Gruppo BUREAU VERITAS Italia S.p.A conforme alla norma UNI 11697:2017.

Ha curato e cura progetti specifici operativi per la digitalizzazione e messa in rete di archivi e biblioteche, per l’innovazione sociale e per l’e-government.

 

Chiara Parodi

Ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione a Genova intraprendendo fin da subito un percorso d’insegnamento inizialmente basato su questa materia, scoprendo così la sua predisposizione alla docenza e alla consulenza. Dal 2017 quindi, ha deciso di specializzarsi rendendo la formazione il suo interesse principale, ampliandola anche a diverse tematiche tra cui il benessere organizzativo e la sostenibilità.

Attualmente è responsabile formazione presso Happily Srl con oltre 100 progetti formativi attivi, e consulente principale per il progetto Bee Happily, che si impegna a portare i temi della sostenibilità all’interno delle piccole medie imprese.

 

Renato Votta

Oltre 25 anni di esperienza “sul campo”, migliaia di partecipanti ai suoi corsi, migliaia di giornate d’aula: sono questi i numeri di Renato Votta, consulente e formatore in ambito HR. Ha aiutato migliaia di persone a scoprire o riscoprire i propri talenti e a valorizzarli nel lavoro e nella vita personale. Ha gestito migliaia di colloqui di selezione individuali e di discussioni di gruppo, per conto di tantissime aziende nazionali ed internazionali.

Renato ha alle spalle anche una pluriennale esperienza manageriale: ha lavorato in multinazionali come Deutsche Bank , in enti pubblici (Responsabile dello Sviluppo Organizzativo in INPDAP), in fondazioni previdenziali (Direttore Generale dell’EPAP, Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale). Selezione, Valutazione del Potenziale, Gestione e Sviluppo delle Persone sono le sue competenze specialistiche, ma sono prima di tutto le sue grandi passioni. È giornalista, blogger, direttore di una testata giornalistica on line e startupper, co-founder di Nexting start up innovativa che si occupa di comunicazione e service to broadcast. Attualmente è anche consigliere del Consiglio Direttivo di AIDP Campania.