Assegno di Ricollocazione

L’assegno di ricollocazione è una misura  introdotta col Jobs Act a livello nazionale, nasce con l’obiettivo di accompagnare i disoccupati nel percorso di ricerca di una nuova occupazione.

Possono usufruire di tale misura i disoccupati che percepiscono la Naspi da più di 4 mesi.
La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego ( NASPI) è una indennità mensile di disoccupazione, istituita dall’art. 1 del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, che sostituisce le precedenti prestazioni di disoccupazione ASpI e Mini ASpI in relazione agli eventi di disoccupazione involontaria che si sono verificati a decorrere dal 1° maggio 2015

Il valore dell’assegno di ricollocazione può variare tra i 250 ed i 5.000€ sulla base del profilo di occupabilità del soggetto.

Il bonus è rivolto all’ente pubblico o privato che si occuperà della ricollocazione del lavoratore.

Selefor Agenzia Polifunzionale Per il Lavoro è in possesso dell’accreditamento regionale per l’erogazione dei servizi per il lavoro. Attraverso un servizio personalizzato ed intensivo di assistenza la Selefor supporta il disoccupato ed assiste in modo continuativo il soggetto in tutte le attività necessarie alla sua ricollocazione, nel dettaglio la Selefor, si occuperà di:

  • Individuare un tutor che assista il lavoratore nel percorso di ricollocazione
  • Rilevare le competenze del soggetto
  • Analizzare il contesto socio economico e raccogliere le opportunità di lavoro in linea con le skills del lavoratore.
  • Determinare il livello di occupabilità del soggetto
  • Individuare e colmare il gap di competenze rispetto a dei ruoli e/o posizioni di lavoro e definire il percorso formativo di adeguamento
  • Redigere gli strumenti di comunicazione con il mercato del lavoro e preparare il candidato al colloquio di selezione
  • Accompagnare il disoccupato nell’azione di ricerca di un nuovo impiego
  • Analizzare e valutare le opportunità ed inserimento lavorativo.

Per maggiori info contattaci al numero di tel. 08119750217

 

 

Garanzia Giovani

RIPARTIAMO DAI GIOVANI PER COSTRUIRE IL FUTURO!

Cos’è la GARANZIA GIOVANI

Garanzia Giovani è un programma dell’Unione Europea che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni disoccupati – inoccupati opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare in contatto con il mercato del lavoro.

Chi può aderire al Programma Garanzia Giovani?

I giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non siano impegnati in una attività lavorativa o in un percorso scolastico o formativo.

Come accedere?

La nostra Organizzazione fornisce informazioni e assistenza per accedere al programma, a cui è possibile iscriversi sull’area riservata del sito della propria Regione o sul sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it o presentandosi presso la nostra sede.

Come funziona?

Effettuata l’iscrizione il giovane viene contattato per due colloqui di orientamento, di I e di II livello, nei quali saranno definite le opportunità più coerenti con le sue esperienze formative e professionali precedenti, più vicine alle sue aspettative e più utili per un inserimento nel mercato del lavoro.
Il percorso

Sulla base dell’orientamento effettuato sarà definito un percorso personalizzato che sarà gradualmente realizzato con il coinvolgimento dei diversi soggetti che collaborano alla realizzazione di Garanzia Giovani (scuole, università, enti di formazione accreditati, imprese … ). Inoltre, Garanzia Giovani mette a disposizione dei giovani strumenti di accesso al credito per favorire l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego.

Le Aziende

Possono accogliere dei tirocinanti a costo zero per sei mesi almeno, inoltre Garanzia Giovani è un’importante occasione per le imprese che, beneficiando delle agevolazioni previste nelle diverse Regioni, possono investire su giovani motivati e rinnovare così il loro capitale umano. Offrendo opportunità di lavoro, formazione e autoimprenditorialità, contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi del programma.

Per le Aziende

L’Azienda non sostiene alcun onere finanziario per i Tirocini, inoltre sono previsti bonus occupazionali per le nuove assunzioni e incentivi specifici per l’attivazione di contratti di apprendistato o la trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro. In concreto, le Aziende ottengono un bonus se attivano: un contratto a tempo determinato o in somministrazione per 6-12 mesi; un contratto a tempo determinato o in somministrazione superiore a 12 mesi; un contratto a tempo indeterminato (anche in somministrazione).

Misure previste dal programma

Il programma Garanzia Giovani offre, a livello nazionale e regionale, programmi, iniziative, servizi informativi, percorsi personalizzati, incentivi, in un’ottica di collaborazione tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti. In particolare le misure previste sono:

v  Accoglienza

v  Orientamento

v  Formazione

v  Accompagnamento al lavoro

v  Apprendistato Tirocini

v  Servizio civile

v  Sostegno all’autoimprenditorialità

v  Mobilità professionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi UE

v  Bonus occupazionale per le imprese

v  Formazione a distanza

FAQ
1) Chi può aderire al Programma Garanzia Giovani?

I giovani residenti in Italia con un’età compresa tra i 15 e i 29 anni che non siano impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo.

2) Compio 30 anni il 30 settembre 2014, entro quando posso aderire a Garanzia Giovani? Puoi aderire dal 1 maggio 2014 fino al giorno prima del compimento del tuo trentesimo compleanno.

3) Sono un giovane straniero, posso partecipare alla Garanzia Giovani?

Sì, l’adesione è rivolta anche ai cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, purché siano residenti in Italia. Restano validi anche per loro i requisiti di età e la situazione personale ovvero non essere impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo.

4) Sono un giovane, come faccio ad aderire al progetto?

Per aderire, occorre registrarsi. Bisogna compilare con le proprie informazioni anagrafiche il modulo online sul sito Garanzia Giovani nella sezione “Aderisci” oppure sui portali regionali. Il sistema invia all’indirizzo email da te indicato in fase di registrazione, le credenziali con cui accedere all’area personale e ai servizi personalizzati del Programma. Nella tua area personale, per completare l’adesione, dovrai selezionare la Regione dove preferisci usufruire di una delle opportunità previste da Garanzia Giovani (es. tirocinio, proposta di lavoro, etc.) che ti indicherà il Servizio per l’impiego presso cui recarti.

5) Cosa devo fare se sono già registrato a Cliclavoro?

Non occorre fare una nuova registrazione. Basta accedere all’area riservata utilizzando user e password già in tuo possesso, scegliere la Regione e aderire al programma.

6) Dopo la scelta della Regione, da quale Servizio per l’impiego verrò chiamato?

Sarà un referente regionale a comunicare alla mail indicata in fase di registrazione il Servizio per l’impiego presso cui recarsi per fare un primo colloquio di orientamento.

7) Ho aderito alla Garanzia Giovani, entro quanto tempo sarò chiamato dalla Regione? Dopo l’adesione, entro 60 giorni, la Regione che avrai scelto ti contatterà per indirizzarti al Servizio per l’impiego e concordare un percorso personalizzato per l’inserimento lavorativo o di formazione professionale.

8) Ho aderito alla Garanzia Giovani, entro quanto tempo riceverò la proposta per un corso di formazione, per un tirocinio o per un lavoro?

Entro 4 mesi dal momento in cui ti sarai recato presso il Servizio per l’Impiego, ti verrà offerta una delle misure previste dal Programma in linea con il tuo profilo.

9) Sto frequentando l’ultimo anno del liceo, posso partecipare a Garanzia Giovani?

No, il Programma Garanzia Giovani è rivolto solo ai giovani che non lavorano e che non siano inseriti in alcun percorso scolastico o formativo.

10) Devo aderire obbligatoriamente alla regione di residenza o domicilio?

No, posso scegliere una Regione diversa da quella di residenza o domicilio. Posso scegliere la Regione che ha attivato le misure maggiormente in linea con le mie esigenze.

11) Dopo aver aderito indicando una Regione, è possibile indicare la propria disponibilità per un’ulteriore regione?

Sì.

12) Quali sono i servizi offerti da Garanzia Giovani?

Un colloquio di Orientamento per individuare il percorso più adatto, formazione mirata all’inserimento lavorativo e al reinserimento di giovani 15-18enni nel sistema di istruzione e formazione, Misure di Accompagnamento al lavoro, Contratto di Apprendistato, Esperienza di Tirocinio, Servizio civile, Sostegno all’autoimprenditorialità, Mobilità Sprofessionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi dell’Unione europea, assegnazione di bonus per le imprese che assumono.

13) Come faccio a sapere quali sono le misure attivate dalla mia Regione?

Ogni Regione ha un proprio piano di attuazione con l’indicazione delle misure che vengono attivate sul territorio. Per conoscere quali sono i servizi erogati dalla Regione occorre consultare il portale regionale alla sezione dedicata a Garanzia Giovani.

14) A chi posso rivolgermi per avere ulteriori informazioni relative al Programma Garanzia Giovani?

Puoi rivolgerti agli sportelli informativi presso i Servizi per l’impiego dedicati a Garanzia Giovani.

15) Cosa è uno Youth Corner?

Lo Youth Corner è uno sportello informativo appositamente creato per il Programma Garanzia Giovani presente presso i Centri per l’impiego e gli altri Servizi per l’impiego che hanno attivato il servizio grazie alla convenzione regionale. Presso lo Youth Corner non solo è possibile effettuare il primo orientamento e concordare il percorso personalizzato, ma anche aderire direttamente al Programma se non lo si è ancora fatto attraverso il sito nazionale e i portali regionali.

16) Quanto dura il Programma europeo?

Tutte le risorse dovranno essere impegnate entro dicembre 2015.

Per maggiori dettagli richiedi un incontro presso la nostra sede, lo staff sarà lieto di fornirti tutte le informazioni necessarie!
Selefor Srl

Via Nazionale – Omignano Scalo 84060 (Sa)

Tel: 0974/1847218

Fax:0974/1847219

Cell: 328/2174371

Selezione e valutazione del personale

SELEFOR svolge tutte le attività connesse all’acquisizione delle risorse umane, contribuendo a costituire l’insieme di risorse professionali di cui necessita l’ente o l’azienda.
Si occupa delle fasi di ricerca del personale, del vaglio dei curricula dei candidati e della gestione dei colloqui di selezione.
In primo luogo SELEFOR si documenta sui fabbisogni aziendali, per conoscere i riferimenti quantitativi e qualitativi delle risorse umane da acquisire. Contribuisce alla definizione del profilo professionale della posizione da ricercare, analizzando e descrivendo la Figura per quanto riguarda le principali caratteristiche lavorative (tipo di formazione richiesta, competenze tecnico-professionali, ecc.), le attitudini (capacità di relazionarsi, intelligenza, creatività, capacità di linguaggio, organizzative, ecc.) e gli elementi anagrafici (età, stato civile, residenza, ecc.).
Dopo aver elaborato il profilo del personale da acquisire, SELEFOR si occupa di preparare e attuare gli interventi di ricerca del personale.
In funzione della fonte cui si rivolge la ricerca (esterna o interna), del tipo di posizione/ruolo da ricoprire e dei requisiti delineati, SELEFOR consiglia i più appropriati mezzi e strumenti di reclutamento, formula inserzioni e annunci, acquisisce ed implementa le banche-dati dell’offerta di lavoro, ecc.
SELEFOR si occupa dell’attività di preselezione e selezione e a tal fine effettua interviste preliminari e colloqui, elabora e somministra prove attitudinali, test psicologici, questionari di personalità, individuali e di gruppo, e assessment center . Inoltre, nel corso di un processo di selezione, verifica e garantisce che le prove selettive siano le stesse per tutti i candidati e che tali prove siano somministrate secondo procedure standardizzate, che favoriscano le logiche della trasparenza, del rispetto della persona e della riservatezza durante tutto il processo di selezione.
Un altro compito svolto da SELEFOR è la valutazione delle competenze, che possono riguardare sia personale da assumere che personale già inserito nell’organizzazione. SELEFOR verifica, in particolare, la congruenza tra le competenze identificate nella fase di selezione con quelle richieste dalla descrizione della posizione (o job description), sia per l’immediato che in previsione di una progressione di carriera. In seguito, stila la lista dei candidati che appaiono più adatti a ricoprire tali posizioni. Questa lista viene presentata ai responsabili delle unità organizzative in cui è previsto l’inserimento del personale. SELEFOR può eventualmente intervenire anche nella fase del colloquio tecnico-specialistico, in genere condotto da un responsabile di settore. In collaborazione con i responsabili di settore/unità organizzativa, SELEFOR si occupa inoltre di elaborare e sviluppare i piani di inserimento dei neo-assunti.
SELEFOR effettua il reclutamento anche via internet, occupandosi dell’impostazione della ricerca telematica del personale e gestendo lo screening telefonico. La pre-selezione telematica o telefonica non esclude tuttavia la successiva fase di selezione “faccia a faccia”.

Analisi/valutazione del lavoro e sviluppo

SELEFOR si occupa del funzionamento e dei flussi interni di un’organizzazione, verificandone l’efficacia e la congruità rispetto alle strategie aziendali, al fine di apportare eventuali miglioramenti.
Dirige e verifica la valutazione del potenziale, esaminando i profili del personale e le necessità dei settori aziendali, per studiare tempi e modalità di eventuali interventi di ricollocazione professionale interna, di progressione di carriera e di sviluppo organizzativo generale.
In particolare, SELEFOR si occupa innanzitutto di definire gli scopi, gli obiettivi e i risultati attesi per ogni suo intervento, sulla base delle esigenze del committente (interno o esterno).
Esamina i sistemi professionali, effettua una job description, ovvero una descrizione delle posizioni e delle competenze di ciascun ruolo, per poter identificare eventuali possibilità di cambiamenti vantaggiosi e studiare un riassetto del potenziale.
Uno dei compiti essenziali di SELEFOR riguarda la scelta e l’utilizzo dei sistemi di valutazione che esaminano sia le posizioni organizzative/funzioni specialistiche, sia le prestazioni e i risultati del personale. Nella valutazione delle posizioni (o job evaluation) SELEFOR definisce e mette a confronto i vari ruoli, allo scopo di stabilirne il valore relativo, non solo per uno sviluppo organizzativo, ma anche al fine di permettere la formazione di un più imparziale piano retributivo. Il suo intervento nella valutazione del potenziale può riguardare sia il personale da assumere che quello già occupato e le sue valutazioni possono essere orientate a cogliere le competenze sia in riferimento a talune posizioni/ruoli che in un’ottica di sviluppo generale.
SELEFOR partecipa, quindi, alla definizione delle politiche retributive e dei percorsi di carriera relativi al sistema professionale tenendo conto di quanto emerso dai dati provenienti dall’applicazione di sistemi di valutazione.
Infine, provvede alla formulazione degli eventuali interventi di formazione necessari per l’implemen-tazione delle varie iniziative di sviluppo.

Orientamento al Lavoro

SELEFOR aiuta giovani e adulti nella ricerca di un’occupazione professionale, fornendo informazioni sulle opportunità del mondo del lavoro, ma anche della formazione, e stimolando nel complesso la persona a esplicitare le proprie aspirazioni professionali.
All’interno di contesti organizzativi o istituzionali, SELEFOR svolge un lavoro di supporto nella definizione delle politiche di orientamento, negli avanzamenti di carriera e per eventuali interventi di ricollocazione professionale.
SELEFOR si occupa principalmente di indirizzare la persona, erogando informazioni appropriate rispetto al progetto professionale. SELEFOR riveste un ruolo significativo, soprattutto per quanto concerne il suo intervento nella ricerca della prima occupazione, ma anche in una fase successiva, per la riconsiderazione del percorso professionale di ogni lavoratore.
Semplificando, l’attività di SELEFOR può essere suddivisa in due momenti o fasi operativamente distinti: una prima fase di rilevazione e valutazione delle competenze e capacità della persona e una seconda fase di restituzione e “proposta” del percorso da intraprendere, attraverso l’erogazione di tutte le informazioni utili a tale obiettivo professionale.
Nella prima fase SELEFOR procede attraverso un bilancio delle competenze. Compilando tale bilancio, prende atto del percorso effettuato dal singolo, mettendo in evidenza i punti di forza e anche le eventuali aree di miglioramento. Svolge a tal fine colloqui individuali o di gruppo, per valutare ogni individuo in base al suo profilo professionale e per verificarne l’adeguatezza al ruolo richiesto o già ricoperto. Si attiva inoltre per stimolare e sostenere un processo di autovalutazione.
Coerentemente ai progetti professionali esplicitati insieme alla persona, SELEFOR stabilisce in un secondo momento gli obiettivi da raggiungere, proponendo le metodologie e gli strumenti utili al loro conseguimento e soprattutto fornendo informazioni aggiornate e corrette riguardo a ogni specifico settore del mercato del lavoro.
SELEFOR pertanto pianifica il progetto professionale, aiutando la persona a comprendere e sviluppare le proprie competenze e capacità, al fine di sostenere un percorso individuale di sviluppo di carriera (orizzontale o verticale), ma anche processi di riorganizzazione dei contesti produttivi.
A tal fine SELEFOR possiede una conoscenza approfondita del mondo del lavoro nei suoi vari aspetti: padroneggia il sistema di regole e di strumenti del mercato del lavoro, in particolare delle forme contrattuali, degli incentivi all’occupazione, degli ammortizzatori sociali, delle dinamiche e dei percorsi di incontro tra domanda e offerta di lavoro. Ha inoltre conoscenze in materia di analisi legislativa, contrattuale e giurisprudenziale. Conoscere, inoltre, le procedure concorsuali pubbliche di accesso del personale nei comparti della pubblica amministrazione e la struttura degli ordinamenti scolastici e del sistema di istruzione e formazione, pubblico e privato. Ha la capacità di gestire un colloquio informativo, utilizzando strategie comunicative efficaci. Possiede le conoscenze adeguate per comprendere e motivare le persone sia a livello individuale che di gruppo. Per questo, svolge un bilancio di competenze e conosce gli strumenti per monitorare il perseguimento dell’obiettivo orientativo. Sa applicare le giuste strategie per orientare le diverse scelte di formazione, di qualificazione o riqualificazione, di outplacement, d’inserimento professionale, ecc.

Psicologia del lavoro

SELEFOR svolge funzioni connesse all’analisi e allo sviluppo delle risorse umane (selezione, orientamento, formazione del personale) all’interno di un’impresa, sia nelle fasi di ingresso che in quelle di ricollocazione professionale.
SELEFOR si occupa anche di organizzazione del lavoro, traccia e valuta i profili dei lavoratori, analizzando le mansioni individuali e collettive. Interviene per diagnosticare e prevenire forme di disagio lavorativo derivate dallo stress, dal “logoramento” (o sindrome da burnout), dal mobbing, ecc.
Nell’ambito della selezione, SELEFOR si occupa dell’elaborazione dei profili del personale da assumere, individua competenze e caratteristiche sociali, cognitive, motivazionali, attitudinali, ecc. dei candidati.
Elabora e somministra i test e le prove attitudinali e, nella successiva fase di pre-selezione e selezione, gestisce le interviste ed i colloqui, sia individuali che di gruppo. In fase di reclutamento, pone particolare attenzione alla congruenza delle competenze del candidato con quelle richieste dalla descrizione della posizione lavorativa (o job description). Alla fine delle prove di selezione compila in genere una relazione che consegna al responsabile o al direttore del personale.
SELEFOR si occupa dello sviluppo e della gestione delle risorse umane, nel senso che ne valuta anche il potenziale, sia nel caso di personale da assumere che di personale già occupato, utilizzando appropriati metodi e tecniche (ad esempio interviste o assessment center). Anche per l’analisi e la valutazione dei fabbisogni, redige i profili delle persone valutate, ne esamina la congruenza con quelli richiesti dalle posizioni/ruoli da ricoprire nell’immediato o nel futuro (progressione di carriera) e stende un resoconto finale.
SELEFOR si occupa inoltre della gestione delle attività formative (rilevare i fabbisogni formativi, analizzare e progettare gli interventi, realizzare i corsi, predisporre gli strumenti di analisi quantitativa e qualitativa ed infine analizzare e valutare i risultati dei processi di apprendimento).
In quanto Ente di formazione accreditato possiede tutti i requisiti, gli strumenti e i metodi per svolgere efficacemente tali compiti.
Un compito particolare svolto da SELEFOR è il career counseling, ossia un’attività di consulenza individuale per la carriera, a favore sia di persone in cerca di occupazione sia di soggetti già occupati che stiano cercando o intendano modificare la loro collocazione professionale.
SELEFOR si occupa anche di ricollocazione professionale, avvalendosi di una esperienza decennale nel campo.

Corsi di Preparazione Test Ammissione

Selefor organizza corsi di preparazione sui Test Attitudinali per partecipare a tutti i Concorsi di selezione (Università; Forze armate; Concorsi Pubblici e privati).

Contenuti dei Corsi di preparazione tenuti da un team di Psicologi Esperti:

–  prove test psicoattitudinali

–  colloqui motivazionali

·  Corsi intensivi 1 settimana

·  Percorsi personalizzati

Vuoi entrare nelle Forze Armate?

SELEFOR ORGANIZZA CORSI DI PREPARAZIONE PER L’ACCESSO A TUTTI I PRINCIPALI CONCORSI DELLE FORZE ARMATE

Il corso si articola nelle seguenti fasi:

  • Spiegazione dei singoli test attitudinali ed esercitazione continua
  • Trattazione dei test di personalità ed esercitazione
  • Simulazione del colloquio con il selettore

Corsi per Arruolamento:

  • Esercito
  • Guardia di Finanza
  • Polizia
  • Arma dei Carabinieri

NON PERDERE TEMPO! RICHIEDI OGGI STESSO INFORMAZIONI!

Per informazioni telefoniche allo 09741847218

Per informazioni via email segreteria@selefor.it

Passa L’Esame di Ammissione per entrare all’Università!

Selefor organizza corsi di preparazione per i test di ammissione ai principali corsi di Laurea. I test psicoattitudinali sono già in vigore in Facoltà come Psicologia, Scienze della Formazione, Scienze della Comunicazione, Economia, Scienze Motorie.

Contenuti dei Corsi di preparazione:

–     prove quiz cultura generale

–     prove test psicoattitudinali

–     colloqui motivazionali

–     gestione del tempo e dell’ansia

  • Partenza Corsi:
  • Corsi intensivi 1 settimana
  • Percorsi personalizzati
  • Docenti esperti in Psicologia, Selezione, Valutazioni

NON PERDERE TEMPO! RICHIEDI OGGI STESSO INFORMAZIONI!

Ricerca Progettisti di Formazione

Selefor srl Agenzia Formativa e Agenzia del Lavoro ricerca PROGETTISTI DI FORMAZIONE.

La risorsa si occuperà della progettazione degli interventi formativi.

Si richiede: esperienza consolidata nel compito; età compresa tra i 30 e i 50 anni; laurea; disponibilità a trasferte.

Completano il profilo buone doti comunicative e relazionali, attitudine al problem solving, flessibilità e capacità di lavorare per obiettivi.

Inviare CV a info@selefor.eu

.