certificazione delle competenze

Certificazione delle competenze

Selefor si avvale di un team di psicologi e Human Resources specialisti esperti nella certificazione delle competenze.

Cos’è la competenza?

COMPETENZA: comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e/o personale

Perché certificare le competenze?

Per ri-conoscersi, farsi riconoscere, farsi valutare, farsi scegliere. La certificazione, come pure la Normazione, contribuiscono al processo identitario, cioè su “chi essere” e “come essere” professionista HR.

Chi dovrebbe?

Per i manager e i professionisti HR e per tutti i loro stakeholder. Per lo sviluppo qualitativo e tipologico delle competenze, per lo sviluppo del business, per la trasparenza.

La certificazione delle competenze HR è un approccio ( filosofico metodologico),volto a garantire al mercato le competenze professionali in un’area vasta e non regolamentata in ordini o collegi.

LO SCOPO E GLI OBIETTIVI

La certificazione delle competenze in ambito Human Resources (HR) ha lo scopo di promuovere e tutelare la professionalità di coloro che, nelle varie organizzazioni pubbliche e private, si occupano di gestire, sviluppare e valorizzare il rapporto Persona-Lavoro.

 

I PRINCIPALI OBIETTIVI SONO:

 

•             disporre di una configurazione dei profili in ambito HR in termini di attività e competenze

•             ottenere una valutazione da un organismo di parte terza della propria professionalità

•             acquisire un elemento distintivo per migliorare la propria posizione di competitività sul mercato

•             pianificare un miglioramento continuo, tramite una formazione costante e strutturata

•             sviluppare trasparenza nei confronti di tutti gli StakeHolder.

 

IL VALORE

La reputazione professionale si costruisce nel tempo, attraverso il credito acquisito nell’ambito della comunità economico-professionale di riferimento. Ora viene inoltre certificata da un Ente terzo che garantisce autonomia e indipendenza di valutazione. La certificazione sarà realizzata da una Commissione di professionisti HR. La metodologia si basa sull’accertamento delle capacità complessiva di gestione di attività e di progetti in relazione ai diversi livelli di responsabilità e di complessità: da attività tecnica di supporto ad attività decisionale/strategica, e non sulla scomposizione delle competenze e relativa valutazione (hard e soft).

.